– Vienna – 3 giorni da principessa Sissi

Next stop: Vienna !

Viaggio super last minute nell’ affascinante capitale austriaca. La settimana scorsa ho trascorso un weekend lungo nella romantica, storica ed affascinante Vienna e devo ammettere ha superato le mie aspettative. Con un volo Austrian Airlines, in un ora esatta, da Venezia sono arrivata in questa splendida città.

Nonostante il freddo e la neve, questa città mi ha colpita e sicuramente ci tornerò nel periodo primaverile/estivo per godermi gli splendidi parchi e per passeggiare nel centro storico.

Il primo giorno, dopo essere atterrata, ho preso il servizio di transfer express che con un veloce viaggio di 15 min. in treno, mi ha portata nel cuore della città e dopo una breve sosta per il pranzo, ho iniziato ad esplorare la città. ( per il trasfer ho utilizzato City Airport Train )

Il centro città lo si può girare tranquillamente a piedi ma in caso di eccessiva stanchezza o maltempo, metro e autobus vi vengono in aiuto 😉 Una corsa costa 2.40 e una metro cardi di 48 ore 14 €.

Tre giorni possono essere sufficienti per visitare le cose principali ma se si è particolarmente interessati all’ arte e ci si tiene a visitare più di un museo, un giorno in più può essere molto utile.

Tra le cose da non perdere vi sono sicuramente:

–  Stephansplatz con il suo maestoso Duomo di Santo Stefano. Visitabile gratuitamente.

Stephansplatz

–  Museum Quarter, considerato uno dei 10 maggiori quartieri culturali al mondo

–  Castello settecentesco di Schonbrunn con il suo immenso parco e la Gloriette. Di seguito il sito ufficiale per le varie opzioni del biglietto d’ingresso/visite guidate : https://www.schoenbrunn.at/it/  

–  Nashmarkt dove si trovano prodotti alimentari di qualsiasi tipo e zona nella quale in sabato prende luogo un grande mercato dell’antiquariato

Musei: Storia dell’arte, Storia naturale, L’Albertina, Mak e il Leopold Museum dove potrete ammirare importanti opere di Klimt, Shiele, Renoi, Monet, Picasso e molti altri.

Il famoso “Bacio” di Klimt, la pricipessa Sisi e Mozart sono i protagonisti per i vari souvenir da portare a casa come ricordo del vostro soggiorno viennese.

Per le vostre colazioni vi consiglio di provare alcuni dei numerosi eleganti ed accoglienti Cafè. Offrono le migliori torte e dolci tipici, colazioni complete dolci o salate, quotidiani internazionali da leggere in tranquillità sorseggiando un buon caffè. Nella maggior parte dei Cafè è possibile anche consumare pranzi e cene tanto che molte persone decidono di andare lì per lavorare l’intera giornata al computer o per incontri di business. Super consigliato, il Cafè Central… vi sembrerà di essere per un istante dentro ad una favola. Nei weekend potrebbe esserci un po’ di coda ma l’attesa ne vale la pena.

Per i pranzi e le cene, vi invito ad evitare le catene internazionali e optare per tipici locali dove poter gustare la classica Viennese e il Gulash.

Voi siete mai stati a Vienna? cosa vi  piaciuto maggiormente?

Un abbraccio,

Curlylion

 

Precedente Corlin Eyewear Successivo Azimut Nautica